Gemellitudine è un libro fotografico di grande formato ed anche una mostra fotografica. Si tratta di un’indagine sul misterioso mondo dei gemelli, sulla silente intesa che li caratterizza, sul mistero del doppio e della identità. L’anno di pubblicazione è il 1989 e le 17 immagini sono stampe ai sali d’argento realizzate personalmente dall’autore da negative di formato 6 × 6.