“Up” è un piccolo lavoro su pellicola medio formato del 2015. Simbolicamente rivolte verso l’alto mani e piedi delineano un discorso visivo sulla condizione umana.